fbpx
Skip to main content

Come truccarsi se si fa sport

Oggi vediamo un argomento che interesserà tantissime di voi, dal momento che l'attività fisica viene svolta dalla maggior parte delle donne per mantenersi in forma e sentirsi più belle. Quello che bisogna sapere è che anche in questi momenti possiamo essere al top e ben truccate, basta seguire alcuni accorgimenti.

Ovviamente se parliamo di sport acquatici, il trucco dovrà limitarsi giusto ad un buon mascara waterproof (ben protetto dagli occhialetti), poiché tutto il resto sarebbe destinato a durare veramente pochissimo.
Se però pensiamo alla corsa, alla palestra oppure a sport come le arti marziali o la danza, possiamo utilizzare qualche prodotto in più. In generale sconsiglio l'utilizzo di fondotinta, perché tendono comunque ad ostruire i pori e quando si suda bisogna lasciar traspirare la propria pelle per eliminare le tossine. Sugli occhi però sarà possibile utilizzare qualsiasi tipo di ombretto resistente all'acqua ed eyeliner a lunga tenuta, evitando magari le matite che tenderanno a colare con più facilità. Sulle labbra possiamo scegliere ciò che più preferiamo, che sia gloss o rossetto, nel secondo caso stando attente a contornare le labbra con una matita.

Infine, una cosa fondamentale da tenere presente è fare sempre i conti con lo sport che si pratica. Se si esce di casa per fare un'ora di corsa si può osare un po' di più, ma se ad esempio facciamo karate o judo sarà piuttosto fuori luogo avere un ombretto scuro o un rossetto acceso, col rischio oltretutto di macchiare le divise dei compagni.

 

 

 

http://passionecosmesi.blogspot.it/2014/12/come-truccarsi-se-si-fa-sport.html

  1357 Visite
  0 Commenti

Come truccarsi quando si mangia

Il titolo di questo post può suonare molto strano, eppure non lo è. Per molte ragazze, infatti, è un problema pensare a come truccare le labbra quando si è ospiti a pranzo o a cena da qualche parte oppure quando si esce ma si prevede di mangiare qualcosa. Qual è il trucco più adeguato e quello da evitare?

Sicuramente sono da evitare tutti i tipi di gloss, infatti con la loro texture "collosa" non farebbero altro che attirare le briciole ed i vari pezzettini di cibo, creando un effetto nettamente antiestetico.

Per avere un'ottima riuscita, invece, ho potuto sperimentare che quattro sono gli step fondamentali da seguire, in questo modo, avendo anche molta attenzione quando si mangia, si arriva a fine pasto con le labbra perfette.


1° STEP: applica su tutte le labbra una tinta per labbra a pennarello (come quella di KikoWjcon o la mia preferita di NYC).

2° STEP: una volta asciutta, definiamo tutto il contorno delle labbra con una matita, riempendo anche l'interno.

3° STEP: applichiamo poi un rossetto a lunga tenuta.

4° STEP: infine, diamo una passata di cipria stendendo sulle labbra un velo di carta.


Come ho detto prima, è fondamentale anche lo stare comunque molto attente mentre si mangia, evitando di far toccare troppo le labbra ai vari cibi o alle posate e preferendo sempre pietanze al piatto o gelati in coppetta piuttosto che panini o gelati al cono.

 

 

http://passionecosmesi.blogspot.it/2014/08/come-truccarsi-quando-si-mangia.html

  1816 Visite
  0 Commenti

Come truccarsi quando si suda

Quando arriva il caldo non è sempre così semplice gestirlo quando si parla di make up. Personalmente a me succede che d'estate meno prodotti ho addosso e meglio sto.. Quindi evito il più possibile make up troppo articolati o pesanti.

Un errore che spesso si commette è quello di riempire il viso di cipria o di fondotinta minerale per evitare l'effetto lucido, quando in realtà non si fa che proibire alla pelle di respirare bene, con la conseguenza di ritrovarsi a produrre ancora più sebo.
Per questo ho deciso di scrivere in questo post ciò che faccio quotidianamente adesso che fa caldissimo per permettere alla mia pelle di rimanere opaca a lungo. Fino a poco tempo da applicavo la crema solare fatta in casa come base, per poi sopra passare il fondotinta minerale e la cipria; ho notato, però, che così facendo appesantivo troppo la mia pelle grassa, nonostante fossero tutti prodotti molto leggeri, così ho provato a fare un tentativo: applicare soltanto la crema e la cipria. Il risultato è stato incredibile: pelle dall'aspetto completamente naturale ed opaca tutto il giorno. La cipria della Benecos, infatti, è davvero super leggera ma molto efficace, quindi perfetta per giorni così torridi ed inoltre ha un leggero effetto coprente, anche se in estate succede quasi a tutti di vedere la propria pelle migliore e con meno imperfezioni, quindi anche il bisogno di correggere viene meno.

 

http://passionecosmesi.blogspot.it/2014/07/come-truccarsi-quando-si-inizia-sudare.html

  927 Visite
  0 Commenti

Come truccarsi in cinque minuti

Un problema per molte donne è il tempo: passerebbero ore davanti lo specchio a curarsi e farsi belle, ma a volte rinunciano a causa del poco tempo a disposizione. Quello che dobbiamo capire è che andare di fretta non significa necessariamente che non ci si debba truccare, ma semplicemente che si deve puntare su un make up semplice e sbrigativo in grado di valorizzarci con poche mosse.
Vediamo in 5 minuti esatti come realizzare un make up veloce ma d'effetto:


1° minuto: applichiamo il nostro fondotinta su tutto il viso ed il collo ed il correttore.

2° minuto: stendiamo il primer sugli occhi ed applichiamo un ombretto nude perlato sulla palpebra mobile ed uno più scuro nella piega per dare profondità.

3° minuto: disegniamo le nostre sopracciglia e passiamo il rimmel.

4° minuto: stendiamo la cipria ed applichiamo il blush o la terra.

5° minuto: mettiamo un gloss sulle labbra.


Come avete visto, sono esattamente 5 minuti, praticamente un minuto per ogni zona del viso da truccare. Magari le prime volte invece di 5 saranno 7, ma questo è davvero un make up velocissimo che non potrà mai occupare più di 10 minuti e che più lo ripeterete tutte le mattine e meno tempo impiegherete.
E' un trucco semplice, realizzato con colori neutri e quindi adatto a tutte, che permette di uniformare ed opacizzare l'incarnato realizzando un leggero contouring con la terra, dare definizione allo sguardo (e farlo sembrare meno stanco grazie all'ombretto perlato) ed evidenziare le labbra. Ovviamente se si ha un po' più di tempo a disposizione si possono fare delle varianti, ad esempio creando un make up per occhi con colori più particolari, oppure utilizzando anche l'illuminante sui punti strategici (fronte, naso, mento, arco di cupido, sotto l'arcata sopraccigliare e sul condotto lacrimale), oppure applicando il rossetto invece che il gloss.. Questo dipende tutto da quanti minuti si hanno a disposizione, sicuramente quello che abbiamo visto è il metodo migliore per uscire sempre di casa curate impiegando il minor tempo possibile.

 

 

http://passionecosmesi.blogspot.it/2014/05/come-truccarsi-in-5-minuti.html

  833 Visite
  0 Commenti

Come truccarsi con un solo prodotto

Molte ragazze grideranno al miracolo appena letto questo post, perché per molte avere abbastanza tempo a disposizione per truccarsi è impossibile.. Per queste situazioni, o semplicemente per le più pigre, sappiate che si può realmente ottenere un make up d'effetto utilizzando solamente un prodotto. In realtà non è davvero un solo prodotto, nel senso che, se calcoliamo l'inevitabile utilizzo del mascara, i prodotti finali saranno due, ma per colorare occhi, viso e labbra, utilizzeremo un unico prodotto. Qual è?

Il blush in crema, in stick o il blush-lipstick due in uno. Grazie a questo prodotto è  possibile colorare le proprie guance e le proprie labbra dello stesso colore (che sul viso risulterà più chiaro e sfumato, mentre sulle labbra può anche intensificarsi), ma anche gli occhi, stendendolo su tutta la palpebra oppure solamente nella piega per dare profondità allo sguardo.

E per le pelli più grasse? Effettivamente i prodotti in crema sono sconsigliati per questo tipo di pelle, mentre sono perfette le polveri. Di conseguenza, sarà possibile realizzare allo stesso modo un make up con un unico prodotto, utilizzando il blush in polvere sulle guance e sulle palpebre, ma per le labbra ci sarà bisogno di un piccolo aiutino in più: il burro di cacao, con cui andremo a sfumare la polvere del blush.

Insomma, qualsiasi tipo di pelle si abbia, se si cerca un make up sbrigativo ma d'effetto, questo sarà sicuramente un ottimo metodo per realizzarlo. Inoltre tantissimi marchi, dai più costosi ai più economici, hanno messo in commercio blush in crema, in stick o blush-rossetto due in uno, oltre ovviamente al classico blush in polvere, quindi sarà anche molto semplice trovare il prodotto adatto.

 

 

http://passionecosmesi.blogspot.it/2014/03/come-truccarsi-con-un-solo-prodotto.html

  1172 Visite
  0 Commenti