fbpx

18 ANNI DI DOMANDE RACCOLTE

Un database di 1358 docenti di #unitorvergata

AFFITTI

A luglio 2019 abbiamo inserito 291 annunci di stanze o interi appartamenti in affitto in zona Tor Vergata

APPUNTI

Fisica Tecnica Industriale 2

Fisica Tecnica industriale 2 per la magistrale di Ingegneria Meccanica: Coefficienti calorimetrici. Energia ed entalpia libera. Equazioni di Maxwell. Gas reali. Equazione del viriale. Equazione degli stati corrispondenti e generalizzato. Equazione di van Der Waals e altre. Funzioni termodinamiche per gas reali. Impianti motore: Diesel, a combustione mista, Stirling, Joule. Cicli binari. Impianti Magneto-Idro-Dinamici, chiusi e aperti. Generatori termoelettrici. Rendimento, potenza, figura di merito. Impianti frigoriferi termoelettrici. Effetto frigorifero e rendimento, fattore di irreversibilità, ottimizzazione dei parametri. Conduzione in mezzi bifase. Conduzione in parete permeabile. Equazione generale della conduzione. Variabile di similarità. Conduzione non Fourier. Conduzione transitoria in corpo infinito, saldatura e temperatura interfacciale. Fusione e solidificazione. Convezione termica. Equazione di conservazione della massa e della quantità di moto. Soluzione di Blasius e coefficienti di attrito, senza e con gradiente di pressione. Equazione di conservazione dell’energia. Soluzione di Polhausen per convezione forzata. Convezione naturale. Equazioni di conservazione e soluzione di Polhausen. Analogie. Funzione degli errori di Gauss. Funzioni Sigmoidee.

Scarica appunto

Caso Analisi Finanziaria (Giosi)

Caso Studio Analisi Finanziaria (2013/14) sulla società Exprivia

Scarica appunto

LE ULTIME DA @UNITORVERGATA E DAL @RETTORE

Il sito Universitor.it nasce dalla passione di due studenti di Ingegneria il 20 maggio del 2000. Dietro il sito esiste un'Associazione di ragazzi trainata dalla passione e dalla voglia di fare. Oltre 130 ex soci che nel tempo hanno dato tutto!

TESTIMONIANZE VERE. LE FOTO ANCORA NO :-)

  • Universitor era una scelta. E' stata la mia.

    L’università è una esperienza e come tale, come tutte, comporta delle scelte.
    Universitor era una scelta, è stata la mia.
    Prima di me ci sono stati alcuni studenti che volevano essere più di questo, che volevano offrire un servizio, volevano essere studenti per gli studenti.
    Questo è quello che hanno creato, un sito che io ho consultato innumerevoli volte da studente, troppe per non decidere di ricambiare il favore con il mio tempo per questo progetto.
    Prima del sito, però, Universitor è stato creato come gruppo, di amici soprattutto, e di persone che imparano a motivarsi a vicenda e a collaborare per ogni singolo progetto indipendentemente dall’esito che esso avrà.
    Il sito è quanto già ci si aspetta perché è quello che si vede, tutto quello che c’è dietro, le facce, le voci, l’amicizia e la sana follia è la sorpresa più bella che si scopre unendosi a questo gruppo, è quello che più mi ha convinto di aver fatto la scelta giusta.
  • Questa è la mia UniverSiTor.

    UniverSiTor è un'auletta di pochi metri quadri in cui studi per il prossimo esame, e nel frattempo aspetti che qualcuno venga a scambiare un libro. UniverSiTor è decine di mail al giorno, per riuscire a fare tutto, e a farlo bene. UniverSiTor è una serata tra pizze, birre e Guitar Hero. UniverSiTor è un week-end in aperta campagna, con la brace accesa e chili di salsiccia. E' un gruppo di persone che hanno preferito FARE, piuttosto che chiedere, delegare o lamentarsi. Questa è la mia UniverSiTor.
  • Universitor è impegno. Ma anche grande soddisfazione.

    Ho conosciuto Universitor per puro caso, molto meno di dieci anni fa. Eppure ho festeggiato questo decennale, come se conoscessi i ragazzi dell'associazione da sempre.
    Universitor è un modo alternativo di vivere l'università. Diciamo che per molti versi ti permette di stare anche "dietro le quinte" di tante cose relative all'università che spesso ci sfiorano senza che noi studenti ce ne rendiamo conto.
    Universitor è partecipazione, è condivisione, è lavoro di gruppo, è serate con gli amici, litigate e scambi di idee.
    E' impegno, ma anche grande soddisfazione.
    Credo che quest'associazione, oltre ad avermi fatto conoscere persone fantastiche, mi abbia anche dato molti strumenti per affrontare meglio non solo le sfide universitarie, ma anche quelle della vita quotidiana.
  • Con queste qualità non si può essere di passaggio.

    Entro nell'auletta 18 dell'edificio didattica di Ingegneria. E' amore a prima vista e come tutti gli amori porta gioie e sofferenze.
    Sentivo a pelle che mi avrebbe regalato esperienze, amicizie, responsabilità, voglia di condividere, una vita validamente alternativa a quella prettamente librosa, bancosa, sediosa ed esamosa che ti offre l'università italiana.
    Pensavo a qualcosa di innovativo, l'ho trovata.
    Le difficoltà non mancano, i tempi stretti tra gli esami da un lato, l'impulso a voler evadere e riuscirci dall'altro, niente di meglio che offrirsi a questa stupenda realtà, distinta e lontana da quelle ovvie e politiche che si trovano con la presunzione di darti spazio, ma sempre basate su ideologie, condizionamenti e vincoli.
    Idee, spirito di iniziativa, gruppo e coesione, un laboratorio di proposte, la Voce degli studenti di Tor Vergata, questa è Universitor.
    Con queste qualità non si può essere di passaggio.